Daniela Miotto

Daniela Miotto

YOGA IN GRAVIDANZA
Insegnante di yoga riconosciuta dallo YANI e dal CSEN/CONI che trova la sua specializzazione nello yoga in gravidanza e prenatal partner, post parto, mamma e bebè, yoga in fascia®. Inoltre diplomata in yoga per bambini metodo Balyayoga®, per adulti in Hatha Yoga e Yoga Occhi.

Il pilates aumenta la flessibilità dei legamenti, per accogliere il feto, infatti, sono necessari esercizi che rinforzino i muscoli a sostegno delle articolazioni. Inoltre è utile mantenere la colonna vertebrale flessibile poiché cambia molto la postura durante la gestazione, a causa dell’aumento di peso e dello spostamento del baricentro. L’aumento del seno crea molte tensioni al collo e alle spalle, dunque il Pilates deve aiutare anche a togliere tensioni in questa delicata zona. La costanza nel praticare attività fisica migliora anche la circolazione linfatica, quindi previene la ritenzione idrica, causa di pesantezza e gambe gonfie. Il Pilates risulta inoltre molto efficace, sia durante la gestazione, sia nel post partum, per il pavimento pelvico. In breve ciò che conta allenare durante la gravidanza è la flessibilità della colonna, il mantenimento  della parte cervicale e dorsale prive di tensioni, una leggera tonificazione muscolare in particolare del pavimento pelvico e della muscolatura delle braccia poiché sostenere tra le braccia il bambino richiede una certa forza, sebbene sia molto piccolo. La tecnica Pilates riesce a soddisfare tutte queste esigenze. Inoltre ha tra i propri obiettivi il mantenimento del corretto allineamento posturale. Siccome il baricentro si sposterà durante i nove mesi della gestazione, questa tecnica può aiutare molto ad evitare dolori alla schiena.

 

 

 
Un corso dedicato alle gestanti per accompagnare le donne nel delicato percorso della gravidanza. Durante il corso ci si concentra sul respiro e sull’ascolto di sé, per imparare a sentire meglio parti del corpo che spesso ignoriamo, tra le quali la zona perineale e i genitali, la cui conoscenza e attivazione sono fondamentali nel momento del parto. Gli esercizi di equilibrio danno forza e maggiore sicurezza, mettendoci di fronte alla “paura di cadere” aiutano a affrontare la paura in generale, compresa quella del parto. Gli allungamenti della colonna e degli arti aiutano a portare più agevolmente il peso e a contrastare disturbi frequenti dovuti al suo repentino aumento. Lo Yoga in gravidanza inoltre permette il rilassamento completo, consapevole, un esercizio spesso sottovalutato e fondamentale durante l’attesa, il travaglio e il parto. Per iscriversi è necessario aver terminato la 12° settimana di gravidanza. Consigliamo di chiedere un parere positivo al proprio ginecologo, non è richiesto il certificato medico. Lezione gratuita di prova sempre possibile su prenotazione.
 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy.